Sondaggio sulle nuove misure economiche adottate dal Governo

Varie domande sul potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale e il sostegno economico per lavoratori e imprese, per cosa andrebbe investito maggiormente e come si sta muovendo il governo.

Sondaggi curati e inseriti da Redazione. LineaPolitica.it pubblica solo sondaggi ufficiali.

Sondaggio pubblicato il: 23 marzo 2020


Domanda:

Il Governo, con il decreto legge “Cura Italia”, ha previsto 25 miliardi per far fronte all’emergenza Coronavirus, con il potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale e il sostegno economico per lavoratori e imprese. Qual è il suo giudizio in merito?

Risposta:

Positivo: 28%

Nel complesso positivo, ma servirebbero investimenti più consistenti (soprattutto nella sanità): 45%

Insufficiente: 27%

Non sa: 4%

 


Domanda:

Tra le nuove misure economiche adottate dal Governo a sostegno di lavoro e imprese, quali condivide maggiormente?

Risposta con più scelte consentite:

Cassa integrazione in deroga per tutti i lavoratori: 75%

Sospensione adempimenti fiscali e contributivi sino a fine maggio: 68%

Sospensione delle rate del mutuo prima casa: 60%

Indennità una tantum pari a 500/600 euro per autonomi, P. Iva: 53%

Congedo di 15 giorni per i genitori con figli minori di 12 anni: 51%

Non sa: 6%


Domanda:

Nella sua esperienza, i cittadini nella realtà in cui vive:

Risposta:

Stanno facendo di tutto per contribuire a superare la crisi: 47%

Dovrebbero fare di più, ridurre le uscite e rispettare i divieti: 48%

Non sa: 5%

 


Realizzatore: Demopolis – Istituto di Ricerche

Committente: Rai

Mezzo di comunicazione di massa: Linea Notte, tg3

Popolazione di riferimento: Popolazione italiana maggiorenne

Estensione territoriale: Nazionale

Metodo di campionamento: Campione: probabilistico statisticamente rappresentativo dell’universo di riferimento, stratificato per genere, età, ampiezza demografica ed area

geografica di residenza

Rappresentatività del campione: Rappresentatività dei risultati: popolazione italiana maggiorenne; margine massimo di errore 3%

Metodo raccolta informazioni: Metodo di raccolta delle informazioni: cawi-cati-cami per la somministrazione del questionario strutturato di rilevazione

Consistenza numerica campione intervistati: Consistenza numerica del campione: 1.500 intervistati. Rispondenti: interviste complete effettuate 1.500 (29%); rifiuti/sostituzioni 3.670 (71%); totale contatti 5.170 (100%)